• Natascia

Confettura di pere allo zafferano

Aggiornato il: ott 6

Ancora una preparazione dolce con lo zafferano, la mia è proprio una fissazione!



Gli amanti del risotto non me ne vogliano ma c'è una ragione molto semplice per la quale ho pubblicato questa ricetta originale invece di altro! Qualche giorno fa ho ricevuto un messaggio in Chat in cui un'utente chiedeva proprio questa ricetta! Nel vecchio sito c'era una sezione "Ricette" che sto implementando pian piano all'interno del nuovo Blog ..comunque purtroppo l'utente non ha lasciato i suoi dati e non ho potuto rispondere! Mi è molto dispiaciuto.. questa ricetta la dedico a te, utente sconosciuto


INGREDIENTI


1,5 Kg di pere coscia o abate o nashi aki

400g di zucchero di canna

1/2 limone non trattato

1 pizzico di zafferano puro in pistilli

la pectina non la uso ma non è un crimine averla a portata di mano


MATERIALE


Vasetti con chiusura ermetica

Minipimer facoltativo


COME STERILIZZARE I VASETTI


Inserire un canovaccio sul fondo di una pentola capiente. Poggiare i vasetti e i tappi nella pentola. Disporre un altro canovaccio tra i vasetti in modo che questi non urtino tra loro. Riempire la pentola e i vasetti con acqua fredda e lasciate bollire a fuoco basso per circa 30 minuti. Successivamente spegnere la fiamma e lasciamo raffreddare. Estrarre i vasetti dalla pentola e lasciarli asciugare capovolti su di un canovaccio pulito.


PREPARAZIONE DELLA MARMELLATA


Lavare le pere sotto acqua corrente. Eliminare il picciolo, il torsolo e tagliare in 4 pezzi. Mettere le pere in una ciotola e aggiungere il succo e la buccia grattugiata di limone (per evitare l'ossidazione), mescolare e trasferire il tutto in una pentola di dimensioni adeguate. Cuocere a fuoco medio-basso. Quando lo zucchero si è sciolto e si è unito al succo rilasciato dalle pere durante la cottura, alzare un po’ la fiamma per portare a bollore.

A metà cottura (20 minuti) aggiungere i pistilli di zafferano e mescolare accuratamente.

Dopo circa altri 20 minuti lo sciroppo avrà preso un bel color caramello (non troppo scuro), spegnere la fiamma e frullare con il minipimer (a me la marmellata piace liscia, ma questo passaggio al minipimer si può saltare, a propria discrezione). Mettere un cucchiaino di confettura su un piattino, lasciare raffreddare qualche istante e se inclinando il piattino la confettura non scivola giù... è pronta! Se invece è ancora poco consistente lasciare addensare sul fuoco ancora un po’, facendo attenzione che non attacchi sul fondo.

Inserire la confettura nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudere subito col coperchio e lasciare i vasetti a testa in giù finché non saranno completamente freddi.


CONSERVAZIONE


2 o 3 mesi in un luogo fresco e asciutto.



UN PENSIERO...


Una mia cara amica ha un albero di limoni nel suo giardino e mi ha detto di aver fatto una marmellata con i limoni e lo zafferano, il nostro ovviamente :) ne è stata molto soddisfatta. Quando si potrà di nuovo volare da un continente all'altro spero me ne porti un po' da assaggiare e magari che mi dia la ricetta!


#zafferano #marmellata #confettura #ricetta #aziendaagricola

4 visualizzazioni

MENù

NOTE

CONTATTI

+39-348-4075232

EMAIL

DOVE SIAMO

Newsletter

  • Black Instagram Icon
  • Black Facebook Icon

© 2020 Az. Agr. Terre d'Acqua di Natascia Storari | P.IVA IT03487031209