❦ la mia vita con gli oli essenziali


Quest'anno solare ha segnato per me una profonda crescita personale. Grazie alla mindfulness e alla meditazione sono tornata sui miei passi. Ho seguito le briciole fino a risalire al mio primo approccio, il mio primo amore, che mi ha portata ad appassionarmi alle piante e al loro mondo, terapeutico e spirituale.


7 anni fa ero titolare di un piccolo studio grafico, che mi ha dato tante soddisfazioni, gioie e dolori. Ad un certo punto del mio percorso professionale ho trovato ispirazione negli oli essenziali. Mi affascinavano come nient'altro fin a quel momento. Come le piante potessero interagire con noi ed essere di supporto per stati di malessere ha aperto il mio cuore ad un approccio di benessere olistico, iniziando anche ad appassionarmi all'autoproduzione cosmetica casalinga (ne parlo in questo profilo IG).


Il primo olio essenziale, che fa parte della mia vita quotidiana tutt'ora, è stato quello di lavanda.

E' STATO SUBITO AMORE. In breve tempo ho chiuso lo studio e piantato cento piante di lavanda nel campo dell'azienda agricola di famiglia ♡ ..la stessa lavanda che puoi trovare nella Tisana Panacea di nostra produzione.


In questi anni a contatto con la terra ho imparato molte cose sulla coltivazione e sulla biodiversità; soprattutto sulla necessità di un ecosistema in equilibrio: se nessuno mangia le tue piante è perché fanno parte dell'ecosistema. Questo è diventato il mio mantra, insieme alla pacciamatura e ai metodi dell'agricoltura naturale di Fukuoka (ne parlo in questi post: Ritorno alla Natura e Quelle maledette erbacce). Coltivare la terra mi ha permesso di entrare in sintonia con la Natura e ciò che rappresenta. La Natura è la nostra casa, la Madre di tutte le cose.


In questi mesi ho lavorato su me stessa come non avevo mai fatto finora. Ho attraversato le mie ombre per trovare la luce, la mia vera essenza e ho compreso che era il momento di chiudere il cerchio.


Tutto torna. La vita è fatta di ciclicità. La ruota delle stagioni, le fasi lunari, i periodi della vita.


Così sono diventata consulente degli oli essenziali dōTERRA cominciando una nuova fase della mia vita.


Ma che cos’è l’aromaterapia?


L'aromaterapia può essere considerata un ramo della fitoterapia che usa gli oli essenziali, ossia le sostanze volatili e fortemente odoranti delle piante. Gli oli vengono estratti tramite distillazione in corrente di vapore, che una volta raffreddato consente la separazione dell'olio essenziale dall'acqua, ovvero l’idrolato o acqua aromatica, che contiene una piccola percentuale di olio essenziale in essa disciolta e che le conferisce la profumazione della pianta posta a distillare.


Come agiscono gli oli essenziali?


L’olfatto è legato a comportamenti istintivi e rimane un senso con un enorme potere emozionale ed evocativo. La percezione di un particolare profumo ci può rievocare impressioni e ricordi anche molto lontani. Questo accade perché l’apparato olfattivo va ad agire direttamente sull’amigdala e sull’ipotalamo, i centri regolatori dell’emotività.

Anche nella tradizione erboristica, le piante contenenti oli essenziali rivestono un ruolo fondamentale, soprattutto per quanto riguarda il loro effetto sul nostro organismo. Qui nella Casa nelle Terre d’Acqua - mio marito soprattutto - sappiamo bene che i fomenti a base di piante balsamiche hanno benefici sui bronchi e sull’apparato respiratorio alto (ne parlo in questo post “quelle cose da strega che fa mia moglie”).


Le molecole volatili (responsabili del profumo) presenti all’interno degli oli essenziali, attraverso specifici recettori olfattivi, portano il loro messaggio al sistema limbico, una regione del cervello dove sono registrate tutte le nostre esperienze emozionali. Ed è proprio qui che le essenze manifestano il loro potere evocativo o fungono da catalizzatori per situazioni ancora da esperire. (fonte: In Herba)



Come si usano gli oli essenziali?


AROMATICO

Uno dei metodi di utilizzo più semplici è la diffusione aromatica. Tramite l'utilizzo di un diffusore o semplicemente annusandoli dalla boccetta, raggiungono il cervello, il controllo emotivo, e attraverso l’olfatto, appunto.

  • annuso la boccetta di lavanda quando sono ansiosa o diffondo nell'ambiente il limone

TOPICO

Gli oli essenziali sono facilmente assorbiti per via cutanea e possono essere applicati localmente in tutta sicurezza. Le aree che traggono maggior beneficio dall'applicazione degli oli sono il collo, la testa e le tempie, il petto, l'addome, gambe e piedi. Applicati puri o diluiti sulla pelle, entrano in circolo attraverso il flusso sanguigno apportando benefici a tutto l'organismo. Inoltre, gli oli essenziali, sono ottimi nella beauty routine.

  • tea tree applicato dietro le orecchie e menta piperita sulla fronte e le guance (opportunamente diluiti) quando la sinusite e i suoi sintomi si fanno sentire

INTERNO Molti oli essenziali doTerra possono essere utilizzati per insaporire gli alimenti, puoi aggiungete 1 goccia di olio essenziale nelle tue ricette o bevande preferite.


Oppure per utilizzare gli oli come supporto per vari stati di malessere, si può mettere 1 goccia sotto la lingua o in un po' di miele, È un modo efficace per ottenere benefici e insaporire i vostri piatti.

  • 1 goccia di pompelmo nella borraccia per una bevanda gioiosa e tonificante che può aiutare a sostenere una dieta reprimendo la fame nervosa (non utilizzare recipienti in plastica a contatto con gli oli essenziali, meglio il vetro)


Mi sono appassionata agli oli essenziali doTerra anche per questa ragione: gli oli essenziali doTerra sono di grato terapeutico, uno standard di qualità che ha stabilito un nuovo parametro nel settore degli oli. Così per il mio mal di schiena da raccoglitrice di erbe posso usare 6 gocce di origano e 6 di frankincenso in una capsula vegetale con poco olio vettore, e applicare lavanda e menta piperita localmente sulla zona dolorante! Passata l'infiammazione... yoga e allungamento come se non ci fosse un domani :)


Non esiste la bacchetta magica che risolve i problemi, ma lavorando su se stessi e imparando ad ascoltare i propri bisogni, si possono gettare le basi per la consapevolezza.

Partecipare ad una classe informativa sugli oli essenziali ♡ Ti racconterò gli oli che uso abitualmente e i metodi di applicazione più efficaci, per il tuo benessere e quello della tua famiglia.

#oliessenziali #doterra #rimedinaturali

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti