LE TISANE

informazioni sulle erbe ed i metodi di assunzione

tisane

LE NOSTRE SELEZIONI

Le nostre TISANE sono confezionate con erbe selezionate dalle nostre coltivazioni ed erbe spontanee colte ed essiccate al naturale e piccoli frutti di nostra produzione. Elaboriamo sempre ricette nuove, buone e utili per il benessere psicofisico; disponibili fino ad esaurimento scorte idee (ma soprattutto di scorte delle nostre erbe disidratate). La disponibilità di ogni singola Tisana è indicata nella nostra Home Page nei prodotti di stagione. A seguire la lista completa:
→ "la Tisana dei Rovi" con rosa canina e mix di frutta » ricca di Vitamina C
→ "Tisana di Rose" con petali di rose, camomilla, malva e mela disidratata » digestiva e rinvigorente
→ "la Balsamica" con menta, issopo, finocchietto selvatico e zest di limone » balsamica e digestiva
→ "la Dolce Notte" con camomilla, malva, lavanda e mele disidratate » rilassante e digestiva
→ "la Buonanotte" con camomilla, iperico, lavanda e fichi disidratati » rilassante e antistress
→ "la Rediviva" con menta, salvia e camomilla » digestiva e rinvigorente
→ "Erbe del Sollievo" con malva, melissa, fragole e pere coscia disidratate » rilassa corpo e mente
→ "Analgesica e Decongestionante" con lavanda, finocchietto, menta spicata, menta piperita e malva
→ "la Provenzale" con malva, lavanda e fichi disidratati » rilassante
→ "la Saporita" con timo limone, salvia, rosmarino e lavanda » rilassante, depurativa e antinfiammatoria

tisane

LA TISANA GIUSTA ALL'ORA GIUSTA

La tisana non è solo un piacere per il palato, bensì anche per tutto l’organismo che ne trae beneficio grazie alle proprietà delle erbe da cui è composta. Ogni momento della giornata rende più efficace l’utilizzo di tisane per alleviare per determinati sintomi, per avere maggior vitalità o serenità.

Dividiamo la giornata in 4 aree temporali:
Mattina appena svegli (quindi a digiuno): tisane depurative e diuretiche. Evitare piante come melissa e camomilla, che andrebbero bevute la sera per via delle loro proprietà sedative; preferire invece la menta che oltre ad avere proprietà antisettiche, antivirali e balsamiche, la menta è una pianta tonificante e regala più energia del caffè. Famosa per le sue proprietà diuretiche e drenanti è l'ortica. Per sapore e proprietà è simile a malva e melissa.
Prima dei pasti: tisane ricostituenti e antiacidi: La tisana ricostituente è indicata per magrezza eccessiva, stimola l'appetito e migliora l'assorbimento degli alimenti. Sono indicate erbe come ortica e menta e bacche di rosa canina, da assumere 30 minuti prima dei pasti.
Dopo i pasti: tisane digestive, sedative, antiacido e antifermentative. Ecco una ricetta semplice per una tisana digestiva: 200ml di acqua bollente, 50% di foglie di menta, 25% di camomilla, 25% di foglie di salvia e uno spicchio di limone... sono gli ingredienti delle nostra tisana "La Rediviva". Secondo una leggenda Celtica la salvia avrebbe la capacità di guarire tutte le malattie e agire efficacemente da deterrente contro febbre e tosse, inoltre aveva il potere di resuscitare i morti e per questo veniva anche utilizzata durante i riti magici... per quest'ultima proprietà non garantiamo!
Prima di coricarsi: tisane sedative e antidepressive. Sono indicate erbe e piante come iperico, camomilla, lavanda, zafferano, passiflora e melissa.


malva
iperico
lavanda

TISANA: INFUSO, MACERATO E DECOTTO

Ogni tisana è differente da un’altra per sapore, proprietà e non solo! Il termine “tisana” comprende in realtà tre modalità di preparazione, che si differenziano per tipologia di erbe utilizzate, temperature e tempi di riposo. Vediamo quali sono:
L'infuso, si prepara facendo bollire l’acqua e lasciando riposare le erbe in infusione per 5-10 minuti, in questo modo si peservano al meglio le proprietà della pianta. Non scegliere cortecce o radici per questo tipo di tisana, meglio utilizzare foglie e fiori.
Il macerato, è l’infusione che avviene a freddo. Le erbe si lasciano in infusione in acqua fredda per almeno un'ora. Questo metodi di infusione è ottimale per piante che contengono delicati olii volatili come menta e ibisco, preferibilmente sotto forma di polvere.
Il decotto, si prepara portando l'acqua è ad ebollizione, aggiungendo le piante e coprendo; si lascia poi bollire a fiamma bassa per 20-30 minuti. Questo è il metodo di infusione più adatto per radici e cortecce. Da evitare invece le mente poichè la cottura ne disperderebbe gli olii.
Gli infusi sono i più comuni e sono perfetti come antinfiammatori, ad esempio come rimedio per la tosse sono indicati il tiglio, la salvia o la malva, oppure ruta, ortica e camomilla come digestivo; per conciliare il sonno sono ottime lavanda e passiflora; per combattere la depressione è indicato l'iperico; per depurare l'organismo scegliere invece menta, melissa e rosmarino. Aggiungere limone, zenzero o miele agli infusi è utile per insaporire e non solo, ad esempio il miele funge da coadiuvante, lo zenzero ha ottime proprietà antinfiammatorie ed il limone è un noto regolatore dell'intestino.



i nostri prodotti

bacche di
Rosa Canina

rosacanina

La rosa canina è una specie spontanea appartenente alla famiglia delle Rosaceae. La rosa canina rappresenta un ottimo rimedio nella prevenzione di allergie e nella cura di rinite, congiuntivite e asma dovute al contatto con pollini...

i nostri prodotti

Lavanda officinale
origini e proprietà

lavanda

La storia della lavanda si perde nella notte dei tempi. Gli Antichi Egizi utilizzavano alambicchi per estrarre l’olio essenziale di lavanda che necessaria nel processo di mummificazione. Gli Antichi Greci la prescrivevano...