• Natascia

Le nostre erbe: proprietà e controindicazioni

Aggiornato il: ott 6

PROPRIETÁ, USI E CONTROINDICAZIONI


Conoscere le erbe e le loro virtù era fondamentale per la terapia medica antica, in quanto corrispondeva all'unica cura possibile. Nel tempo, vennero chiamate "officinali" tutte le erbe e gli alberi impiegate nelle "officine" degli speziali ossia i "laboratori farmaceutici". Oggi le officinali sono utilizzate per la salute e il benessere di uomini animali; impiegate in cucina, per aromatizzare alimenti; nella preparazione di tisane o di oleoliti; oppure lavorate nella produzione di liquori, integratori alimentari, cosmetici, ...



QUESTE SONO LE NOSTRE ERBE IN ORDINE ALFABETICO, SCOPRI QUELLA CHE FA PER TE! Le nostre erbe sono disponibili essiccate sfuse o già mixate nelle nostre Tisane, scoprile nello Store.


Acetosella

Proprietà: immunostimolante (ricca di votamina C), diuretica, tonica e rinvigorente (contiene acido caffeico), rinfrescante, dissetante, digestiva e antiossidante (ricca di flavonoidi). Toccasana contro la febbre e i sintomi influenzali.

Controindicazioni: non assumere in dosi elevate. Non è adatta nei soggetti che soffrono di calcoli renali, affetti da gotta o con disturbi che interessano lo stomaco (specie la gastrite).


Achillea

Proprietà: possiede proprietà astringenti, antinfiammatorie ed emostatiche, utile in caso di mestruazioni abbondanti. Per uso esterno è ottima per eliminare punti neri e combattere l’eccesso sebaceo della pelle.

Controindicazioni: l'uso è sconsigliato per i soggetti che assumono farmaci anticoagulanti a causa delle sue proprietà coagulanti (che potrebbero influenzare l'efficacia del farmaco). Non assumere per prolungati periodi di tempo.


Alchemilla

Proprietà: antinfiammatoria, disinfettanti, antisettiche, astringente e antidiarroiche. Pare abbia proprietà galattogene, ma ovviamente è bene domandare al proprio ginecologo prima di farne uso. Ottima in caso di mestruazioni abbondanti (ipermenorrea) e dolore associato.

Controindicazioni: non consumare in dosi eccessive. In caso di affezione da ulcera gastrointestinale e gastrite è bene astenersi dal suo impiego.


Altea

Proprietà: gli estratti della radice contengono mucillagini dalle proprietà emollienti, lenitive e protettive delle membrane della mucosa. Efficace rimedio nella cura dei disturbi delle vie respiratorie, come tosse e raffreddore; in caso di mal di gola ma anche sindrome del colon irritabile, diarrea, infiammazioni della vescica e dei reni, dovute a calcoli o cistite.

Controindicazioni: ha forte attività ipoglicemica.


Bardana

Proprietà: usata per la sua attività depurativa, ipoglicemizzante, ipocolesterolemizzante, lassativa, antireumatica, drenante e purificante del sangue; favorisce l’eliminazione delle tossine. È la pianta dermopatica per eccellenza, impiegata per la cura delle dermatosi, particolarmente valida nel trattamento dell’acne, dermatiti, eczema, seborrea, forfora e psoriasi (come decotto o oleolito).

Controindicazioni: sono note interazioni con i farmaci ipoglicemizzanti.


Borragine

Proprietà: in decotto possiede ottime proprietà espettoranti, antinfiammatorie, tossifughe, è, infatti, un ottimo rimedio per le infezioni delle vie respiratorie, gli attacchi di tosse e bronchiti, svolge un’efficace azione diuretica, sudorifera e depurativa, utile in caso di infiammazioni renali e della vescica, reumatismi e gotta. In tisana sia sa in caso di gastrite e colon irritabile. L'oleolito di borragine migliora la circolazione, utile in caso di pelle secca o grassa, acne o altri problemi dermatologici. È un ottimo antirughe naturale e sgonfia le borse sotto gli occhi.

Controindicazioni: evitare durante la gravidanza e l'allattamento ma anche in caso di problemi al fegato o di specifica sensibilità alla pianta.


Camomilla

Proprietà: è un ottimo miorilassante, utile in caso di crampi intestinali, cattiva digestione, sindrome dell’intestino irritabile, spasmi muscolari e dolori mestruali, ma anche in caso di tensione nervosa e stress, perché provoca una sensazione di piacevole rilassamento con effetto calmante sul nervosismo e l’ansia. Un infuso di camomilla aiuta ad eliminare i gas intestinali e favorire la digestione. Ha buone proprietà antinfiammatorie, grazie all’azione protettiva sulle mucose poichè ricca di mucillagini.

Controindicazioni: non ha particolari controindicazioni se non sono correlate ad eventuali reazioni allergiche alla pianta.

Calendula

Proprietà: impiegata nelle disfunzioni dell'apparato genitale femminile, poiché aumenta le mestruazioni scarse e diminuisce quelle abbondanti. Ha azione antispasmodica sui dolori mestruali e addominali. Ha inoltre proprietà antinfiammatoria agisce sulle irritazioni delle mucose, data la presenza delle mucillagini, ed è quindi indicata in caso di colite, gastrite, ulcere e qualunque patologia a carico dei tessuti interni.

Per uso esterno le sue attività antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti, rinfrescanti, emollienti e dermopatiche la rendono il rimedio elettivo per scottature, ferite, arrossamenti e irritazioni della pelle, delle ulcere della bocca e per infiammazioni gengivali.

Controindicazioni: non sono note controindicazioni.


Dragoncello

Proprietà: è un’erba aromatica che si usa in cucina per il suo caratteristico sapore, ma che è anche un interessante rimedio naturale, infatti ha proprietà digestive, riduce il gonfiore intestinale, è antisettico, diuretico, antinfiammatorio, aromatico ed esaltatore di sapidità, ottimo rimedio naturale utile in caso di inappetenza.

Controindicazioni: non sono note eventiali controindicazioni ma è consigliabile evitare il dragoncello in stato di gravidanza.


Elicriso

Proprietà: ricco di flavonoidi, tannini, acido caffeico. Il decotto di fiori di elicriso è utile in caso di tosse secca, bronchite, asma, congestio nenasale, disturbi digestivi e alterazioni del transito intestinale. L'oleolito di elicriso è utile per ridurre i sintomi epidermici di psoriasi, dermatiti, orticaria, puntire di insetti e scottature.

Controindicazioni: non sono noti effetti collaterali, controindicazioni o eventuali interazioni con altri farmaci. Può causare allergie solo in soggetti con ipersensibilità verso la pianta.


Erba Cipollina

Proprietà: possiede fibre utili al benessere dell’intestino. Ha proprietà lassative naturali ed è utile per la buona salute i reni, viste le sue proprietà depurative e diuretiche. Ha virtù cardiotoniche, cioè stimola l’irrorazione sanguigna e proprio per questo sembrerebbe avere anche doti afrodisiache.

Controindicazioni: evitarla in caso di gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcera o acidità di stomaco.


Erba Pepe

Proprietà: può essere utilizzata per insaporire tutti i piatti salati, brodi, pollami e filetti di manzo. L’erba pepe è un antibatterico e nel tempo attiva la produzione di succhi gastrici aiutando notevolmente la digestione. Grazie ai suoi oli essenziali, quali cervacrolo, cimolo, alle sostanze tanniche, e ad oligoelementi minerali ed enzimi, ha anche proprietà carminative ed espettoranti.

Controindicazioni: non sono note eventiali controindicazioni.


Finocchietto selvatico

Proprietà: carminativo (assorbe i gas della cattiva digestione), antispasmodico, diuretico, detossinante, ha inoltre proprietà galattogene (aiuta a favorire la montata lattea per le neomamme).

Controindicazioni: non ha particolari controindicazioni.


Iperico

Proprietà: l'infuso della pianta è utilizzato nel trattamento delle forme infiammatorie dei bronchi e delle vie genito-urinarie, come, tosse e cistite, per l' attività balsamica, antibatterica, anticatarrale e antiflogistica. Aumenta la secrezione notturna di melatonina, aiutando contro l'insonnia. Limita il riassorbimento di due neuro recettori (noradrenalina e dopamina) che possiedono un ruolo importante nella depressione, negli sbalzi di umore durante la menopausa, nella depressione stagionale ed esaurimento nervoso.

L’oleolito, dal tipico colore rossastro, ha proprietà cicatrizzanti ed emolienti e stimola la rigenerazione cellulare. È un ottimo usato contro le ustioni, l’eritema solare, in caso di macchie della pelle, psoriasi, secchezza della cute del viso e del corpo, invecchiamento cutaneo, piaghe da decubito, smagliature, cicatrici, e segni provocati dall'acne.

Controindicazioni: è fotosensibile e riduce l'effetto dei contraccettivi orali; potenzia gli effetti degli antidepressi di sintesi.


Lavanda

Proprietà: in infuso riduce l'ansia e i sintomi correlati come cefalea, emicrania, nevralgia, palpitazioni, insonnia. Migliora l'umore e può essere un valido aiuto nei casi di esaurimento nervoso. L'oleolito di lavanda possiede proprietà altamente calmanti e rilassanti. Massaggiato, scioglie le contratture muscolari e facilita il sonno. Ottimo antisettico e antibatterico ha proprietà cicatrizzanti. Inoltre apporta sollievo in caso di punture di insetto, ferite e piaghe.

Controindicazioni: l'assunzione della lavanda è controindicata anche in gravidanza e durante l'allattamento.


Malva

Proprietà: i fiori ed in particolare le foglie della malva sono ricchi di mucillagini, che conferiscono alla pianta proprietà emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti molli del corpo. L’uso della malva è indicato nelle forme catarrali delle prime vie aeree; per idratare, sfiammare il colon e depurare l'intestino.

Controindicazioni: non presenta particolari rischi o controindicazioni.

Melissa

Proprietà: è efficace per contrastare gli stati d'ansia e l'insonnia, grazie alle sue proprietà sedative e antispastiche, che agisce come calmante sul sistema nervoso, e rilassante su quello muscolare. È indicata in caso di dolori mestruali, nevralgie, disturbi della digestione, nausea, flatulenza, crampi addominali e colite. Utile in gravidanza per ridurre il senso di nausea.

Controindicazioni: se assunta in grandi quantità, è possibile che si verifichi un risultato opposto a quello desiderato. Invece che essere calmante, la melissa potrebbe portare ansia e agitazione. Inoltre la melissa è controindicati in caso di pazienti con disturbi della tiroide, come l’ipotiroidismo.


Menta

Proprietà: è analgesica (rimedio contro le cefalee e emicranie), ha forti proprietà antisettiche, antiparassitiche e germicide grazie al suo contenuto di polifenoli, è anche decongestionante, balsamica, carminativa (riduce il volume dei gas intestinali) e depurativa; molto utile nei casi di alito cattivo.

Controindicazioni: la menta deve essere usata con precauzione dalle persone affette da gastrite e ulcere. Può produrre effetti collaterali anche gravi se assunta in dosi massicce.


Origano

Proprietà: favorisce la digestione, è un valido aiuto in caso di meteorismo e per un buon funzionamento del fegato. Ha proprietà toniche per il sistema nervoso. Libera le vie respiratorie in caso di raffreddore e tosse. Ed esercita una blanda azione disinfettante.

Controindicazioni:l’origano è emmenagogo, cioè favorisce le mestruazioni, per questo motivo deve essere assolutamente evitato in gravidanza.


Ortica

Proprietà: è digestiva e astringente, ricca di acido folico, ferro e silicio che stimola il sistema immunitario, è utilizzata in caso di anemia, artrite e cistite. È utilissima inoltre per le donne che soffrono di mestruazioni abbondanti, ed è galattogena, quindi aiuta ad aumentare la secrezione del latte materno, e perciò è consigliabile durante l'allattamento.

Controindicazioni: sconsigliata durante la gravidanza poiché stimola la motilità dell'utero. L’uso in concomitanza di ortica e farmaci diuretici potrebbe causare cali repentini di pressione arteriosa. In dosi massicce può dare senso di bruciore allo stomaco. L’ortica potrebbe creare problemi ai pazienti diabetici che hanno spesso sbalzi di valori, poiché abbassa l’indice glicemico.


Rosmarino

Proprietà: in infuso è un ottimo depurativo del fegato, digestivo e favorisce la diuresi, oltre ad alleviare i dolori addominali. Ha proprietà antibatterica e antisettica ed è utile in caso di raffreddore. Ha un’azione energizzante e astringente.

Controindicazioni: non deve essere assunto da bambini, donne in gravidanza e da chi soffre di epilessia.


Salvia

Proprietà: estrogenica, aiuta a regolare il ciclo mestruale, combatte l’insonnia, potente antisettico capace di eliminare la maggior parte dei batteri, depurativa del fegato, balsamica ed espettorante (agisce positivamente per chi soffre di forme d’asma), utile per appianare sbalzi d’umore e stress.

Controindicazioni: evitare l'assunzione in caso di epilessia o ipersensibilità accertata verso uno o più componenti. L'utilizzo della salvia è controindicato anche in gravidanza.

Inoltre è galattofuga, riduce la secrezione di latte materno.


Santoreggia

Proprietà: antisettica, antispasmodica, carminativa, espettorante, stimolante, stomachica. Utile anche contro afflizioni renali, polmonari e le infezioni intestinali. L’infuso di santoreggia aiuta la digestione, riduce i dolori gastrici nervosi, la fermentazione intestinale. È utilizzato anche in caso di meteorismo, vomito, asma e bronchiti. Il suo infuso frizionato sui capelli, fortifica il bulbo pilifero e tiene lontano i pidocchi.

Controindicazioni: non sono note particolari controindicazioni.


Saponaria

Proprietà: dalla pianta della saponaria si ricava un decotto che può essere usato come shampoo rinforzante per capelli fragili e sfibrati o per detergere le pelli delicate. Con il decotto di saponaria ci si può anche risciacquare l'epidermide colpita da acne o da psoriasi.

Controindicazioni: le saponine contenute nella saponaria sono tossiche. Evitare l’uso interno.


Fiori di Tarassaco

Proprietà: utilizzato per favorire la digestione, regolare il flusso biliare e per stimolare la diuresi, per le sue proprietà coleretiche e colagoghe, diuretiche e blandamente antinfiammatorie.

Controindicazioni: il tarassaco è controindicato in caso di ostruzione dei dotti biliari, calcoli biliari, malattie a carico del fegato, ulcera peptica e ipekaliemia.


Timo

Proprietà: proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie che viene largamento utilizzata in fitoterapia per alleviare la tosse, i sintomi del raffreddore, dell’ asma e delle sinusiti, grazie ai suoi principi attivi ad effetto espettorante. Le sue proprietà antisettiche sono utilizzate anche per la cura di micosi cutanee come la candida o attacchi virali come l’herpes labiale. Agli infusi di timo sono riconosciute proprietà depurative e drenanti utili a combattere la cellulite.

Controindicazioni: un consumo eccessivo può fare insorgere nausea, vomito, astenia, difficoltà nella respirazione, bradicardia, irritazione della cute e delle mucose.


Zafferano

Proprietà: droga molto usata in cucina che presenta eccezionali proprietà terapeutiche. È conosciuto da tempo nella medicina popolare come eupeptico (cioè che favorire l'appetito e le funzioni digestive), sedativo e antispastico. Inoltre è ricco di antiossidanti ed è un ottimo antidepressivo naturale. Ha anche proprietà disintossicanti, antinfiammatorie, diminuisce la pressione sanguigna, è consigliato per chi soffre di gastrite e favorisce l'assorbimento dei grassi. Contiene minerali quali: calcio, fosforo, sodio, potassio, ferro, magnesio e manganese. Sono presenti la Vitamina A, molte Vitamine del Gruppo B e la Vitamina C.

Controindicazioni: è stato verificato che l’assunzione di 5 grammi può produrre effetti collaterali particolarmente seri. Fin dall’antichità, lo zafferano era considerato un abortivo naturale. La sua assunzione è pertanto sconsigliata per le donne in stato di gravidanza e allattamento.


#venditaerbeofficinali #rimedinaturali #homemade #tisane #infusi

16 visualizzazioni

MENù

NOTE

CONTATTI

+39-348-4075232

EMAIL

DOVE SIAMO

Newsletter

  • Black Instagram Icon
  • Black Facebook Icon

© 2020 Az. Agr. Terre d'Acqua di Natascia Storari | P.IVA IT03487031209