PORTULACA

Periodo raccolta: Estate

portulaca

PROPRIETÀ DELLA PORTULACA

La portulaca (Portulaca Oleracea), detta anche porcellana, è considerata un’erba infestante nelle coltivazioni e apprezzata per le sue proprietà benefiche ed i molti usi in cucina. È il vegetale più ricco di di Omega-3, pertanto molto utile per ridurre i livelli di colesterolo LDL, è un antinfiammatorio naturale, aiuta lo sviluppo cerebrale e il rafforzamento del sistema immunitario, rallenta l’invecchiamento della pelle ed è utile al sistema cardiocircolatorio. Ha ottime quantità di potassio (494 mg su 100 g) e di magnesio (68 mg per 100g). Contiene buone quantità di Vitamina A (su 100g 66 RAE), Vitamina C (21g su 100g di foglie) e alcune Vitamine del gruppo B, come la riboflavina (B2) e la niacina (B3). È molto utile nelle diete vegane e vegetariane per regolare l'apporto di Omega-3.
In cucina si utilizzano le foglie e i rami più teneri, consumati prevalentemente crudi ad esempio in insalate miste come accompagnamento. Si presta ad essere aggiunta nelle zuppe per renderle più corpose, sia per gusto che per densità, questo grazie alla presenza di mucillagini. Oltre all'uso alimentare, la portulaca, è conosciuta ed apprezzata fin dall'antichità, per le sue molteplici proprietà medicinali. In particolare è utile ad uso esterno per alcune patologie della pelle, come ulcere, eczemi, ed acne e lenire le punture d'insetto. È utile anche per combattere tosse, bronchite e febbre; usata come infuso favorisce la fluidificazione del muco bronchiale ed oltre a sedare la tosse combatte la febbre. Per il suo alto contenuto di mucillaggini può essere utilizzata come rimedio in caso di infiammazione intestinale ed infezioni urinarie. La Portulaca ha inoltre un'azione vermifuga, diuretica, rinfrescante e depurativa.

portulaca
portulaca
portulaca

INSALATA DI PORTULACA

Ingredienti per 2 persone: 200g di gamberi sgusciati, ½ avocado, portulaca, 15 pomodori ciliegino, tabasco, 1cm di zenzero fresco, olio e.v.o. e sale.
Preparazione: Lavare i gamberi. In una ciotolina versare 2 cucchiai di olio, tabasco a piacere e lo zenzero grattugiato, mescolare bene. Sbucciare e tagliare l'avocado a cubetti. Lavare i pomodorini e la portulaca. In una padella soffriggere un cucchiaio di olio con l'aglio, aggiungere i gamberi e cuocere per 2-3 minuti, salare leggermente; allontanare dal fuoco e lasciare raffreddare. Adagiare la portulaca in una ciotola, unire i pomodorini tagliati a metà, l'avocado ed infine i gamberi. Regolare di sale e aggiungere il condimento al tabasco e zenzero, mescolare bene e servire.
Fonte: due amiche in cucina


CONTROINDICAZIONI

La portulaca è ricca di ossalati che ostacolano l’assorbimento di minerali come il calcio e il magnesio, pertanto coloro che soffrono di calcoli renali dovrebbero evitarla. Inoltre sconsigliata per le donne in gravidanza, poiché favorisce la contrazione dei muscoli uterini.


ATTENZIONE Le informazioni contenute nel sito hanno esclusivamente scopo informativo in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento; non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale è necessario consultare il proprio medico.


i nostri prodotti

Iperico
(Hypericum perforatum)

iperico

L'iperico (Hypericum perforatum) è una pianta della famiglia delle Hypericaceae. Tra le proprietà più note dell’iperico c’è la sua capacità di combattere gli stati depressivi e ansiosi. Nota anche come l’erba di San Giovanni...

i nostri prodotti

Ortica
(Urtica dioica)

ortica

L'ortica (Urtica dioica) è una pianta erbacea diffusa sia in oriente che in occidente, nota per il potere irritante dei peli che ne ricoprono le foglie e i fusti. Meno conosciute sono però le sue proprietà benefiche e curative...